gen 2016

Scuola dell'infanzia: aggiornamenti

Stasera al consiglio comunale si è discusso della scuola dell’infanzia. La sanzione, secondo quanto dice il consiglio di amministrazione dell’ente morale privato Fenaroli, è ridotta a un terzo, quindi ammonta a 500.000 euro circa. Il consiglio di amministrazione dice che la può pagare “da solo”, con un mutuo di quindici anni. Secondo noi, bisogna precisare il significato di questo “da solo”. La scuola sta in piedi unicamente con il contributo del Comune, che ammonta a centinaia di migliaia di euro l’anno. Possibile che la scuola abbia bisogno di essere costantemente finanziata per la gestione ordinaria e trovi ora, improvvisamente e autonomanente, i soldi per una multa così consistente?

Il nostro ragionamento qui.

Comments

Lettera delle maestre al nostro consigliere e risposta

Le maestre dell’Ente Morale, scuola privata dell’infanzia “Fenaroli”, hanno divulgato un testo dai toni discutibili rivolto alla nostra consigliera Tiziana Porteri, senza peraltro recapitarglielo personalmente. La nostra consigliera ha risposto, con lettera recapitata a mano e di persona alla direttrice, lo scorso venerdì mattina.

leggi le lettere

Comments

Preoccupazione per la scuola dell'infanzia

Il Comune sta seguendo la complessa situazione che sta affrontando la scuola dell’infanzia. In attesa di vedere come andrà a finire, consigliamo ai genitori di muoversi per tempo per valutare l'opportunità di iscrivere i bambini anche in altre scuole, in modo da avere un'alternativa nel caso le cose non dovessero risolversi.

Se vi interessa approfondire l’argomento, potete partecipare al consiglio Comunale del 25 gennaio in cui presenteremo un’interrogazione al sindaco e all’assessore all’istruzione sull’argomento.

leggi l’interrogazione

Comments