diritti

Donne e religioni - dibattito a S. Salvatore

volantino CUS

Comments

Richiedenti asilo (non clandestini)

A Rodengo Saiano da qualche mese abitano dieci persone richiedenti asilo. Non sono clandestini e devono convivere pacificamente con i cittadini del nostro paese. Nel documento allegato, alcune riflessioni e informazioni per capire meglio.

leggi il documento


profughi_esseri umani

Comments

"Presenza di richiedenti asilo nel nostro Comune e progetti di integrazione"

Questo l’argomento da noi proposto in discussione nel Consiglio Comunale del 12 ottobre 2015. Per un’informazione corretta sulla presenza dei richiedenti asilo e per costruire una comunità accogliente, solidale, pacifica.

leggi l’Ordine del giorno

Comments

Migranti e comportamenti razzisti

migranti

Dei migranti che arrivano in Italia
e dei luoghi comuni che li accompagnano
leggi

Comments

Consiglio Comunale: com'è andata

nel documento allegato, la sintesi del Consiglio Comunale del 30 marzo, le risposte alle nostre interrogazioni, gli interventi di Tiziana Porteri.

leggi la sintesi
vai alle risposte alle interrogazioni

Comments

Consiglio Comunale del 30 marzo 2015

È convocato per lunedì 30 marzo alle 18.30 il Consiglio Comunale

leggi l’ordine del giorno

Presentiamo quattro interrogazioni:
1. quale sarà il destino del piedibus?
2. quando l’Amministrazione darà la cittadinanza onoraria ai ragazzi stranieri di Rodengo Saiano?
3. perché gli alberi sono stati potati in maniera così brutale?
4. il Comune aderirà al bando regionale per istituire un “Centro del riutilizzo dei rifiuti”?

leggi i documenti:
Piedibus
Cittadinanza
Alberi
Rifiuti

Comments

Io come tu

Si è svolta ieri a S.Salvatore la manifestazione “Iocometu, mai nemici per la pelle”.
Un’iniziativa, proposta dalla nostra lista civica e accolta dall’Amministrazione, per
affermare i pari diritti dei bambini di qualunque nazionalità.
Molte le testimonianze di uomini e donne che, venendo da un altro Paese, hanno raccontato com’è l’essere stranieri, quanto sia bello il nostro Paese, quanto sia difficile, a volte, essere accettati.
Ci siamo resi conto di quanto ci sia ancora da fare, anche qui, perché i diritti siano davvero uguali per tutti.
E’ stato un altro passo importante verso un paese più accogliente e solidale.
Speriamo che la prossima amministrazione, qualunque essa sia, dia compimento a questa campagna dell’Unicef, arrivando a
conferire la cittadinanza onoraria ai bambini di origine straniera residenti a Rodengo Saiano.

volantino io come tu

Comments

Io come tu

Io come tu: cittadinanza italiana a chi nasce in Italia. Il Comune di Rodengo Saiano aderisce e promuove la campagna (su nostra proposta del 30 novembre 2012) e raccoglie le adesioni dell’Istituto Comprensivo, delle Parrocchie e del Gruppo Africa Gran Baobab.

Comune di Rodengo Saiano
Unicef

leggi tutto
Comments

Consiglio Comunale del 7 gennaio: le nostre domande.

chiediamo al Sindaco
  • di riferire i risultati delle analisi effettuate lo scorso ottobre a Paradello;
  • di spiegarci quale sarà la posizione che assumerà il Comune nella riunione di metà gennaio con Provincia, Asl, Arpa;
  • di dirci con quali tempi e modalità intende conferire la cittadinanza onoraria ai bambini e ragazzi stranieri di Rodengo Saiano.

rassegna stampa:
Brescia Today 8-01-2013
Bresciaoggi 8-01-2013
Radio onda d’urto 7-01-2013

Comments

Minorenni stranieri cittadini onorari di Rodengo Saiano

L’amministrazione accoglie la nostra proposta rispondendo ufficialmente nel Consiglio Comunale del 30 novembre. Il Comune di Rodengo Saiano aderisce quindi alla campagna dell’Unicef “Io come tu”, volta ad anticipare la legge di conferimento della cittadinanza ai cittadini stranieri nati in Italia.

per saperne di più: www.unicef.it/iocometu
l’interpellanza

Comments